La vendemmia in Calabria 2019

La vendemmia in Calabria 2019

In Calabria, più che a spiaggia ed ombrellone, si pensa alla vigna, con i primi grappoli che sono già pronti ad essere raccolti.

In tutta l’intera regione, si registrano uve sane e di buona quantità anche se di poco inferiore alla vendemmia 2018 ma superiore al 2017 e comunque nei parametri dei disciplinari e con un ottimale grado zuccherino”.
La vendemmia sta per iniziare per le uve bianche per la produzioni di spumanti e bianchi aromatici.

La Regione Calabria, con decreto dirigenziale n. 8987 del 25 luglio 2019, ha disposto in deroga e limitatamente alla campagna vendemmiale 2019/2020, l’anticipo delle operazioni vendemmiali al 25 luglio, per gli effetti dell’andamento climatico che ha portato a una maturazione precoce di alcune varietà di uve bianche (Chardonnay, Sauvignon B, Traminer Aromatico e Manzoni Bianco) sul territorio della Regione Calabria.

Dopo aver sofferto le precipitazioni e le basse temperature di aprile e maggio, la vigna sta in questi giorni facendo i conti con temperature elevate e questo obbliga i vignaioli a tenere, per le uve nere, comunque sotto controllo la situazione per evitare nella fase vegetativa il rischio di infezioni.

 

Opera Terra La Tradizione Beverage