Fagiolo di Caria

Fagiolo di Caria

Il fagiolo di Caria è prodotto in Calabria, nel territorio vibonese, precisamente nelle zone di Caria e di Zaccanopoli.

La coltivazione di questo legume risale al 1925, conferiva forza agli uomini che avrebbero poi dovuto coltivare i campi.

Le due principali varietà oggi coltivate sono: “cannellina” e “burriotto”.
Il terreno di coltivazione ha delle caratteristiche particolari: è ricco d’acqua e riesce a trattenere bene l’umidità.
La semina avviene nei mesi di Giugno e Luglio mentre il raccolto avviene nei mesi di Settembre e Ottobre.
La pianta è esile e di medie dimensioni mentre il fiore si presenta di colore bianco- giallo.

I semi delle due varietà sono entrambi di colore bianco, ma quello dei cannellini ha una forma allungata mentre quello dei fagioli al burro presenta una forma arrotondata.
In cucina vengono utilizzati per la realizzazione di differenti piatti o zuppe ma il piatto tipico tradizionale è la “Surjaca ‘nta Pignata”.

I fagioli vengono cucinati nella Pignata ovvero un recipiente di terracotta e vengono fatti cuocere sul fuoco del caminetto così come la tradizione vuole.

Questo piatto ha origini antiche e veniva preparato dai contadini che sostituivano la carne con il legume.

I fagioli di Caria vengono prodotti nella provincia di Vibo Valentia sull’Altopiano del Poro. Qui il terreno chiamato Pija e le particolari condizioni climatiche conferiscono al fagiolo delle qualità organolettiche nettamente superiori rispetto alle altre qualità di fagioli coltivate in altre zone.

La gente del luogo ancora oggi omaggia il fagiolo di Caria con la famosa “Sagra della Surjaca“, dedicata proprio alle diverse preparazioni a base di fagioli.

Cuocere i fagioli di Caria richiede tempo e pazienza.

Cottura

Metti i fagiolo di Caria in acqua e tieni altra acqua in caldo per aggiungerla nel corso della preparazione.

Solo a metà cottura dovrai aggiungere aglio, olio, sale e peperoncino calabrese per arricchire ancor più il naturale gusto dei fagioli.

I fagioli di Caria hanno ricevuto la certificazione P.A.T.

 

Opera Terra La Tradizione Beverage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.