Polpette alla mammolese

Polpette alla mammolese

Le Polpette alla mammolese rispecchiano le caratteristiche dell’antica cucina montanara – contadina di Mammola e della Calabria montana.
Ancora oggi la cucina mammolese, assai saporita, tiene conto delle tradizioni e della ricchezza dei prodotti, offrendo numerosi e svariati piatti
ottenuti con ricette antiche che si tramandano da generazioni.Le Polpette alla mammolese sono conosciute in tutto il mondo con mille varianti, descritte per la prima volta nel Quattrocento in De arte coquinaria di Maestro Martino

nascono sicuramente come piatto di recupero, ma ‘i purpetti ‘i carni ‘ntru sucu o frijiuti (polpette a base di carne cotte nel sugo o fritte) per i calabresi significano tante cose… tavola delle feste, immancabile piatto della domenica, antico street food da mangiare nelle gite fuori porta, in viaggio o sulla spiaggia, ricordi e profumi della cucina di mamme e nonne sapienti.

Le polpette sono forse il più amorevole dei prodotti culinari e costituiscono l’emblema della sacra cucina calabrese, semplice, gustosa, economica e creativa a base di ingredienti che erano sempre a portata di mano: carne (poca), pane raffermo, del buon formaggio pecorino crotonese, qualche uovo e un pizzico di profumi dell’orto.

 

Opera Terra La Tradizione Beverage
0 replies on “Polpette alla mammolese”