La Stroncatura

La Stroncatura

in dialetto Calabrese Struncatura, è un piatto tipico della cucina Calabrese, e in particolare della Piana di Gioia Tauro.
Sebbene attualmente sia diffusa in tutta la Calabria,
la zona di maggiore vendita e consumo è da considerarsi la fascia tirrenica della provincia di Reggio Calabria.
La componente principale del piatto è una pasta realizzata con i residui di farina crusca della molitura del grano.

Il frumento integrale e la segale le conferiscono il suo aspetto ruvido e grossolano, grazie alla forma e al suo particolare impasto trattiene molto bene il condimento.

La pasta viene generalmente condita con ingredienti tipici della tradizione contadina quali olio extravergine di oliva, aglio, peperoncino calabrese, alici e mollica di pane tostata.
Che sia da secoli un piatto della tradizione culinaria della provincia reggina, lo dimostra il fatto che oggi essa è una delle portate principali di ristoranti tipici
nonchè piatto principe di occasioni conviviali, feste e sagre, una delle quali si svolge a Palmi. e l’altra a Gioia Tauro.