I maccaruni calabrisi

E’ molto bella la storia dei maccaruni, cioè la pasta di grano duro fatta a mano con un impasto di semola e acqua e modellata intorno ad un ferretto di sezione rotonda o quadrata.

I maccaruni in Calabria sono chiamati anche strangugliapriaviti, scilatielli, scialatielli, firrazzul, maccarruni a firrettu, fileja, fhilateri, a seconda del luogo di provenienza. Anticamente per lavorare la pasta venivano usati i gonaci, gli steli legnosi del fiore della disa, successivamente ferri da calza o ferretti di un ombrello rotto.

Curiosa l’etimologia della parola maccherone: potrebbe derivare dal latino maccare, che significa schiacciare, oppure da Maccus, personaggio delle commedie atellane, un Pulcinella antelitteram sciocco e mangione, o ancora dal greco macron, grosso, o makaria, impasto di orzo e acqua.

La parola potrebbe anche discendere però da makar, che in greco significa felice, il che fa venire in mente gli scialatielli, (tipo di pasta fresca campana e calabrese), termine che potrebbe arrivare da scialare, cioè sentirsi felici.

Insomma probabilmente gli antichi già conoscevano quel che oggi è spiegato scientificamente, cioè che il consumo di pasta aiuta la produzione della serotonina, l’ormone del buon umore.

Le origini della pasta si perdono nella notte dei tempi: si hanno tracce della pasta negli scavi archeologici di un villaggio del neolitico in Cina, in tombe etrusche in Italia; era il cibo preferito di Cicerone e anche di Orazio, che nel 35 a. C. scriveva: …inde domum me ad porri et ciceris refero laganique catinum (me ne torno a casa alla mia scodella di porri, ceci e lasagne)».

Ne parlava Apicio nel I secolo a. C. in De re coquinaria, il primo libro di ricette della storia, e poi Boccaccio nel Decameron, a proposito delle meraviglie del Paese di Bengodi.

La patria della pasta però è senz’altro il Sud Italia, in particolare la Sicilia, dove già intorno all’anno Mille a Trabia, vicino Palermo, si faceva un tipo di pasta secca lavorata in filamenti che aveva il nome arabo di itriyah.

La pasta era un cibo così diffuso che da lì fino al Medioevo i siciliani furono considerati formidabili mangiatori di pasta e meritarono per primi l’appellativo di mangiamaccaruna, seguiti a ruota dai napoletani e dai calabresi.

La tradizione della pasta come piatto principe della cucina meridionale continuò fino al Cinquecento, quando iniziò a Napoli e dintorni la produzione di pasta dei primi pastifici industriali che andò ad integrare i maccaruni fatti in casa dalle massaie.

Da allora l’amato e semplice cibo fatto solo di farina e acqua ha attraversato i secoli ed è arrivato trionfante fino ad oggi, confermandosi come uno degli alimenti più sani, equilibrati e gustosi che ci siano e protagonista indiscusso della più benefica delle diete, quella mediterranea.

La parola maccherone, da termine quasi dispregiativo, è ormai sinonimo di bontà e italianità in tutto il mondo.

I maccheroni calabresi per tradizione vanno fatti a mano e conditi con ricchi sughi a base di pomodoro e carne di capra, manzo o maiale (maccarruni cu’zucu ra crapa, ru boi o ru porcu), da completare con una grattugiata di formaggio pecorino o di ricotta salata ma sono ottimi anche «solo» con pomodoro e ndujia o col pesce, alla ghiotta con olive e capperi o con crostacei e molluschi.

Con lo stesso impasto dei maccaruni si possono confezionare le lagane, (dal greco laganon, sfoglia di pasta tagliata) striscette di pasta larghe circa tre centimetri e lunghe otto o dieci adatte per gustose minestre come ciciari e lagane, di rito in Calabria nel giorno di San Giuseppe, e sontuose paste al forno, con le lagane più grandicelle alternate a sugo di pomodoro e ripiene di purpetti, suprissata e provola silana. Le lagane non sono altro che le antenate delle più moderne lasagne.

vedi anche

POLPETTE DI MELANZANE

Questa ricetta racchiude in sé tutti i profumi e i sapori della Calabria, le melanzane e il basilico questa prelibatezza ...
Leggi Tutto

Cuzzùpe

La sguta o ‘nguta, guta, cuzzùpe, cudduraci, cucùli, cuccùli, cuiùri è un caratteristico dolce calabrese, viene chiamata con nomi diversi e preparata con varie componenti di farine e forme ...
Leggi Tutto

LA FESTA DI SAN GIUSEPPE IN CALABRIA

“U MMITU I SAN GIUSEPPE” Secondo la tradizione, San Giuseppe, oltre ad essere il patrono dei falegnami e degli artigiani, ...
Leggi Tutto
Riso di magro

Riso di magro, granu mariu, u risu mariu

Storia, tradizione ed usi: Se ne ha testimonianza nel “Diario di un viaggio a piedi Calabria 1847″di Edward Lear (1812-1888), ...
Leggi Tutto

Il Sanguinaccio (Sancelu, Sangiaru, Sangieri)

Il Sanguinaccio (Sancelu, Sangiaru, Sangieri) Il sanguinaccio dolce in Calabria è un tipico dolce invernale, storicamente legato alla preparazione delle ...
Leggi Tutto

Il Rasco

Il Rasco Il Rasco è un formaggio dal gusto dolce di latte vaccino intero, crudo. Viene consumato fresco o affumicato ...
Leggi Tutto

Gammune di belmonte

Gammune di Belmonte A Belmonte si produce sin dall’800 il gammune, salume quasi simile al culatello, il suo nome deriva ...
Leggi Tutto

Scaddateddi

Scaddateddi Questa ricetta è tipica della zona di Bova; si tratta di ciambelle friabili aromatizzate al cimino (il carum carvi, ...
Leggi Tutto

Natale in Calabria

Il Natale in Calabria si trascorre in famiglia, una buona occasione per riunirsi e stare insieme. Le tavole si riempono di ...
Leggi Tutto

Il soffritto di maiale

Il soffritto di maiale Il soffritto di maiale è un piatto di culto della cucina tradizionale calabrese. La sua preparazione ...
Leggi Tutto

Il grano cotto di Santa Lucia

Il grano cotto di Santa Lucia La leggenda vuole che nel corso di una tremenda carestia che stava decimando la ...
Leggi Tutto

Pitta filata di conidoni

La pitta filata è una torta salata calabrese tipica di Conidoni di Briatico Secondo quanto narra la leggenda, fu realizzata ...
Leggi Tutto

Pani e maju ( pane con il sambuco )

Pitta e maju (pane con il sambuco ) Nel periodo di Maggio raggiunge l’apice della fioritura. La preparazione è accurata, ...
Leggi Tutto

Susumelle Calabresi

Susumelle Calabresi Le susumelle è un dolce tipico natalizio Calabrese.  Hanno una forma ovoidale o a rombo dal sapore intenso ...
Leggi Tutto

Baccalà con pomodorini e olive nere, un’antica ricetta calabrese

Baccalà con pomodorini e olive nere Il Baccalà con pomodorini e olive nere, un’antica ricetta calabrese Il baccalà è un ...
Leggi Tutto

PECORINO DELLA VALLATA “STILARO ALLARO” P.A.T.

PECORINO DELLA VALLATA “STILARO ALLARO” P.A.T. Prodotto in Calabria, nella provincia di Reggio Calabria, in particolare nella zona dell’Alto Ionio, ...
Leggi Tutto

Acciughe sotto sale

Acciughe sotto sale Le “acciughe sotto sale” sono una delle ricette più antiche di tutta la Calabria. Le alici da sempre sono uno ...
Leggi Tutto

Nnuglia Calabrese

SALAME PEZZENTE Si tratta di un prodotto calabrese della tradizione contadina che viene preparato utilizzando tagli di carne poco pregiati ...
Leggi Tutto

Sauza di fave

Sauza di fave La ‘Sauza’ è una ricetta tipica Calabrese, nella specifica zona del Cirotano. Piatto povero di origine contadina, ...
Leggi Tutto

Caciocavallo di Ciminà

Caciocavallo di Ciminà Il caciocavallo si produce nell’area del Comune di  Ciminà  comune Calabrese di 700 abitanti della Locride. Il ...
Leggi Tutto

Salato di Crotone

Salato di Crotone Il “salato di Crotone” o “salatu ‘e cutrone” è un salume della tradizione crotonese, prodotto in tutto ...
Leggi Tutto

Cannonata calabrese

Cannonata calabrese Un nome che evoca “esplosioni” di gusto e di sapore e che identifica una specialità diffusa in tutta ...
Leggi Tutto

 Patate mpacchiuse

Patate mpacchiuse Hanno il colore dell’oro e il profumo dei boschi della Sila mescolato a quello di antichi focolari domestici ...
Leggi Tutto

Pitta ‘mpigliata

Pitta ‘mpigliata La pitta ‘mpigliata è un dolce tipico calabrese, originario di San Giovanni in Fiore ma molto diffuso in ...
Leggi Tutto

Pezzu Duru gelato tipico Calabrese

Pezzu Duru Geiusanu Si tratta di un gelato tipico Calabrese  prodotto nella zona di Reggio Calabria realizzato con ingredienti  semplici ...
Leggi Tutto

Farci Provola

Farci Provola Il Farci Provola è un formaggio calabrese ideato come soluzione al problema che avevano gli abitanti di Miglierina ...
Leggi Tutto

Buccularu o Guanciale

Buccularu o Guanciale Tra i salumi tipici calabresi ad avere una diffusione molto bassa, il buccularu si ottiene dalla lavorazione ...
Leggi Tutto

La ‘Nchiambara’ Frittata di cipolle Calabrese

La ‘Nchiambara’ Frittata di cipolle Calabrese La nchiambara è una frittata di cipolle e farina che si prepara senza utilizzare le uova ...
Leggi Tutto

Cipollata Calabrese (Cipuddata)

Cipollata Calabrese (Cipuddata) Deriva dalla tradizione agro-pastorale della regione Calabria, alcune ricette sono  giunte fino a noi per merito dei ...
Leggi Tutto

La minestra maritata

La minestra maritata in Calabria nasce dall’unione di diversi ingredienti, carne di maiale e verdure. E’ una minestra che ha ...
Leggi Tutto

alivi ‘npurnati (olive infornate)

Olive npurnati La ricetta delle olive nere al forno è tipica delle regioni del sud Italia e in particolare di ...
Leggi Tutto

Il Pane di Cerchiara

Cerchiara, continua ad essere nota per la sua produzione e ha anche un Museo che ne celebra la storia e la ...
Leggi Tutto

Musulupu “boccone di lupo”

Musulupu Formaggio tradizionale da tavola di origine greco-albanese, il musulupu, chiamato anche musulucu, si produce su richiesta tra Marzo e ...
Leggi Tutto

La felciata o filiceta

La felciata o filiceta La felciata o filicèta nel tipico dialetto locale, è un formaggio grasso, fresco, a pasta molle originario del ...
Leggi Tutto

Lo Stocco di Mammola

Lo Stocco di Mammola Lo Stocco di Mammola è di colore bianco, ha sapore corposo ed ha la forma caratteristica ...
Leggi Tutto

ANIMALETTI DI PROVOLA P.A.T.

Gli animaletti di provola Piccoli capolavori dell’arte casearia calabrese. Maialini, cavallucci, caprette e pecore che rallegravano le bancarelle delle fiere ...
Leggi Tutto

Sarde Salate

Sarde Salate Prodotto tipico calabrese, molto antico, è più che altro un modo di conservare il pesce e farne scorte per ...
Leggi Tutto

Sardella di Cirò Marina e di Crucoli

Sardella di Cirò Marina e di Crucoli La Sardella, conosciuta anche come Bianchetto o Rosa marina, è costituita dal novellame ...
Leggi Tutto

Salsiccia di Calabria DOP

Salsiccia di Calabria DOP La Salsiccia di Calabria DOP è un prodotto di salumeria, insaccato, a grana media e stagionato, ...
Leggi Tutto

Pancetta di Calabria DOP

Pancetta di Calabria DOP La Pancetta di Calabria DOP è un prodotto di salumeria, salato e stagionato, ottenuto dal sottocostato ...
Leggi Tutto

Soppressata di Calabria DOP

Soppressata di Calabria DOP La Soppressata di Calabria DOP è un prodotto di salumeria, insaccato, stagionato, ottenuto dalla lavorazione di ...
Leggi Tutto

Capocollo di Calabria Dop

Capocollo di Calabria Dop Il Capocollo di Calabria DOP è un prodotto di salumeria salato e stagionato, preparato utilizzando le ...
Leggi Tutto

Caprino dell’Aspromonte e caprino della Limina

Caprino dell’Aspromonte e caprino della Limina Formaggio di capra dell’area reggina, il caprino dell’Aspromonte è prodotto da con latte di ...
Leggi Tutto

Butirro

Butirro o Burrino Il butirro è qualcosa che, a prima vista, potrebbe sembrare un prodotto della cucina contemporanea: un involucro ...
Leggi Tutto

Polpette alla mammolese

Polpette alla mammolese Le Polpette alla mammolese rispecchiano le caratteristiche dell’antica cucina montanara – contadina di Mammola e della Calabria montana. Ancora ...
Leggi Tutto

Peperoni e patate

Sono solo alcune nomi attribuiti a una delle ricette tipiche e più popolari da mangiare in Calabria. Un piatto a ...
Leggi Tutto

La Stroncatura

La Stroncatura in dialetto Calabrese Struncatura, è un piatto tipico della cucina Calabrese, e in particolare della Piana di Gioia ...
Leggi Tutto

Il Torrone di Bagnara IGP

Il Torrone di Bagnara IGP Il Torrone di Bagnara IGP è un dolce tipico della tradizione calabrese ottenuto dalla lavorazione ...
Leggi Tutto

Pecorino del Monte Poro

Pecorino del Monte Poro Il Monte Poro è un altopiano che si affaccia sulla costa tirrenica della Calabria, a sud ...
Leggi Tutto

I maccaruni calabrisi

E’ molto bella la storia dei maccaruni, cioè la pasta di grano duro fatta a mano con un impasto di ...
Leggi Tutto

Il Caciocavallo Silano DOP

Il Caciocavallo Silano DOP Il Caciocavallo Silano DOP è un formaggio semiduro a pasta filata prodotto con latte vaccino intero ...
Leggi Tutto

Pecorino Crotonese DOP

Pecorino Crotonese DOP La Denominazione di Origine Protetta (DOP) “Pecorino Crotonese” è un formaggio a pasta dura, semicotta, prodotto esclusivamente ...
Leggi Tutto

Blu di Bufala

Blu di Bufala Il Blu di Bufala è una delle delizie italiane a contraddistinguerci a livello mondiale per qualità e ...
Leggi Tutto

Il morzello

Il morzello (in dialetto catanzarese morzeddhu) è un piatto tipico catanzarese a base di carne di vitello, considerato un vero ...
Leggi Tutto
0 replies on “I maccaruni calabrisi”